LSB 3 : è possibile?

E’ la nostra  seconda campagna di crowdfunding, e quest’anno siamo partite ancora più ottimiste.
In tanti avete scritto dopo l’ultimo episodio della seconda stagione.
In tanti avete chiesto quando ci sarebbe stata la terza.
Abbiamo deciso di lanciare una nuova campagna di raccolta fondi, perché la matematica non è un’opinione e si capisce bene che se tutti gli iscritti al canale donassero anche solo 1€ riusciremmo a realizzare la Terza stagione.
Eh si, perché (ahinoi!) solo se raggiungeremo l’obiettivo della campagna andremo avanti con il nostro progetto!
La terza stagione sarà idealmente la quadratura del cerchio,  la fine perfetta della storia che abbiamo cominciato a raccontarvi nel 2013.
Ci aspettiamo molto da voi, perché LSB non è più solo di Flo e Gera, ma appartiene a chiunque si sia riconosciuto in un personaggio, in un vissuto, o semplicemente a chi crede che ci sia bisogno in Italia, oggi più che mai, di affrontare certe tematiche.
Quest’anno ci siamo appoggiate nuovamente alla piattaforma di INDIEGOGO >>>> CROWDFUNDING LSB3  ma sappiamo che tante persone non hanno un account paypal.

Schermata 2015-06-09 alle 16.38.49

E quindi abbiamo attivato
– un conto corrente ( con un bonifico potete fare la vostra donazione)
– una postepay  (facendo una ricarica in qualsiasi negozio abilitato è possibile fare la donazione, anche dal tabaccaio!)

Chi riesce a completare l’operazione dal sito di INDIEGOGO ha la possibilità di scegliere una piccola ricompensa per la donazione e lo stesso faremo in caso di bonifico o ricarica postepay.
Scriveteci un messaggio privato dalla pagina fan di FACEBOOK >>> LSB The Series o una mail a lsbtheseries@gmail.com e vi daremo il numero di conto o di carta per effettuare la donazione e per tutte le info.
DONATE, DONATE, DONATE!!!   :)

Buon compleanno LSB : Auguri alle “Ragazze che non dormono”

LSB:

Un bel regalo in occasione del secondo compleanno del nostro progetto! E tra qualche giorno grandi novità sul crowdfunding per la terza stagione <3

Originally posted on Unconventional Repoter:

LSB ha spento ieri 2 candeline, due come le sue “mamme” Floriana Buonomo e Geraldine Ottier  che la hanno fortemente voluta e sono cresciute artisticamente  insieme a lei , e come le stagioni di questa “The L word “ italiana  che si è guadagnata la stima di fan e addetti ai lavori, non soltanto per il tema trattato,  con una sceneggiatura azzeccata e convincente che è riuscita a far conoscere i desideri , le speranze  e le lotte quotidiane di donne che amano altre donne nella nostra amata penisola, ma anche per la competenza tecnico artistica raggiunta  e per la sensibilità dimostrata nel sottotitolare le puntate in quattro lingue diverse per poterle rendere fruibili anche ai non udenti in tutto il mondo.

Il regalo migliore ? Realizzare la terza stagione , a breve sarà disponibile aderire al crowfunding per poter vedere ancora in scena “Le ragazze che non dormono “

View original 52 altre parole

LSB … 3 ?

E’ passato un anno, ormai.

Il crowdfunding per la seconda stagione terminò senza raggiungere l’obiettivo economico che ci eravamo riproposte.
Ora siamo in procinto di far partire la campagna per la terza stagione e ci assalgono dubbi e perplessità: ce la faremo stavolta?
Quando abbiamo cominciato il progetto, speravamo di poter proseguire con una seconda stagione, perché volevamo continuare a raccontare le nostre storie e volevamo fare le cose fatte bene. Sognavamo una troupe! :)
Allora sapevamo che sarebbe stato difficile girare senza il sostegno del nostro pubblico, eppure siamo state testarde e alla fine abbiamo deciso di produrlo noi, ancora una volta, con i nostri risparmi. Fare la seconda stagione era praticamente una missione. E l’abbiamo portata avanti, nonostante tutto.
L’idea di chiudere il cerchio con una terza stagione ci solleticava, ma dopo aver finito di girare la seconda eravamo sfinite e alla terza non volevamo pensarci.
L’avete chiesta in tant*.
Noi, che Ora siamo un po’ più disilluse, sappiamo che stavolta la missione è quasi impossibile. Che stavolta le sorti di LSB non possiamo deciderle noi, ma VOI. A breve lanceremo la campagna di crowdfunding e sarete voi con il vostro contributo a portare avanti il progetto. Quindi cominciate a risparmiare… :P

salvadanaio

LSB, quando la web serie racconta le donne che amano altre donne

Dalla creatività e dall’impegno di due giovani donne, arriva sul web la prima serie italiana tutta al femminile: LSB – the series, visibile su YouTube. Geraldine Ottier e Floriana Buonomo, ideatrici della serie, raccontano le vicende di sette ragazze le cui vite si intrecciano nella Roma di oggi. Sin dalla prima stagione, emerge la voglia e l’impegno di tutte le protagoniste di confezionare un prodotto che rispecchi il più possibile la vita quotidiana delle donne lesbiche italiane; una comunità nutrita di donne che non trova ancora nel nostro Paese un riconoscimento adeguato. Amore, amicizie, tradimenti e non solo. Le ragazze di LSB sono ragazze che ogni giorno affrontano la vita e i suoi ostacoli, gioie e dolori; lo fanno però senza perdere di vista la loro identità: donne che amano altre donne.

Una tematica sicuramente ancora poco affrontata nel panorama cinematografico e televisivo italiano, e che proprio per questa ragione rende LSB non solo qualcosa di non visto finora, ma anche e soprattutto un insieme di storie in cui molte ragazze di ogni età possono ritrovarsi, confrontarsi e soprattutto emozionarsi. Il salto di qualità nella seconda stagione è evidente: l’utilizzo di una piccola troupe, un montaggio più raffinato e un sonoro più pulito contribuiscono a migliorare il prodotto finale. Imprescindibili diventano, inoltre, le interpretazioni intense delle attrici e di chi, nonostante la poca esperienza recitativa, si è cimentato in quello che potremmo definire un progetto che dà voce ad una realtà Donna che per troppo tempo è rimasta in silenzio qui in Italia.

Denise Sicignano, Marina Marchione, Martina Borgia, Paola Rulli, Stefania Capece, Samantha Silvestri , Roberta ”Pasti” Parravano, tutte le attrici di LSB vestono i panni di donne in continua evoluzione, donne che ricercano l’amore e prima ancora ricercano loro stesse e il loro posto in questa vita. E così nello sviluppo della storia, conosciamo Benedetta, eterosessuale alla sua prima esperienza con una donna, e che donna: l’introversa fotografa Nick. Accanto a loro, Valentina e il suo difficile rapporto con Lucrezia che ben presto la spingerà tra le braccia di Sofia. E ancora la simpatia e la semplicità del rapporto tra Filomena e Fabiana.

Insomma LSB raccoglie in sé le molteplici sfumature dei complicati ma intensi rapporti tra le donne, invitando lo spettatore , ma soprattutto la spettatrice ad immedesimarsi nelle stesse emozioni che vivono le protagoniste. Una sfida audace quella delle registe e produttrici, una sfida in corso in cui comunque i numeri parlano chiaro: oltre 22.000 gli iscritti al canale You Tube, 150.000 visualizzazioni in media a puntata, solo per la prima stagione, ed un numero sempre crescente di fans da tutto il mondo. Tutte ottime premesse che consentono di pronosticare numeri da capogiro per la seconda stagione.

Post scritto da Ileana Morano

fonte Huffingtonpost.it

Lsb The Series – Seconda Stagione

Tornano con un cast completamente aggiornato le ragazze di LSB – the series.
Sin dalla colonna sonora “le ragazze non dormono” di Giulia Ananìa riscopriamo un’atmosfera nuova, una cura della fotografia, scenografia, sceneggiatura, montaggio e musiche avanzatissima rispetto alla già apprezzatissima Prima Stagione. Forte l’impegno e la volontà di arrivare a tutto il pubblico amante della serie grazie anche alla possibilità di avere le puntate sottotitolate in 4 lingue, è soprattutto in questo senso che si consolidano le basi di un’attenzione sofisticata e di una valenza sociale importantissima indirizzata alla comunità dei sordi.
Ci preme sottolineare la collaborazione con un team tecnico preparatissimo per la cura del risultato finale, finalmente online dopo una trepidante attesa dei fans, dal 6 gennaio 2015.
In esclusiva su OnlyGay ogni domenica le nuove puntate e il mercoledì un trailer delle successive, ma non finisce qui, non mancheremo di accompagnarvi durante ogni settimana con contenuti extra del cast: video interviste, foto gallery per approfondire la conoscenza delle attrici e il resto lo scoprirete solo seguendoci e guardando la nuova stagione di LSB – the series.

Preferiamo lasciare la critica al Grande giudice per eccellenza, abbiamo quindi scelto alcuni tra i vostri commenti più esemplificativi:
Gian: “è stata la settimana d’attesa più lunga della mia vita
Alessandra: “brave ragazze, complimenti a tutte, è una serie che mi godo sempre con tantissima allegria. E poi le perle di Nik sono dei piccoli capolavori di scrittura. Grazie :)
Lisa: “ragazze….la fotografia….è fantastica e siete piú brave e piu belle tutte quante….complimenti
Dreamin: “ho scoperto ieri sera questa serie e mi sono già viste tutte le puntate :)
Mary: “che dire, già dalle prime puntate della seconda stagione si nota un NETTO miglioramento da parte di tutti, nessuno escluso ^_^ Mi ha e mi sta davvero appassionando questa serie, quando ho visto le nuove puntate sono salta dalla gioia (mi sono svegliata alle 6 del mattino, aperto youtube ho visto il caricamento e non ho più dormito, mannaggia a voi! XD) . Ho riconosciuto subito, Marina Marchione (attrice SUBLIME!) senza sapere che avrebbe fatto parte del cast. I nuovi attori in generale già mi piacciono molto, specialmente Samantha Silvestri la trovo davvero bravissima! Bravissima anche Giulia Ananìa, adoro la canzone “le ragazze non dormono” ce l’ho sempre in testa! Non vedo l’ora di vedere le prossime puntate, martedì starò incollata al computer hahaha :)

Non meno carichi di sorpresa e incoraggiamento i messaggi dall’estero
Ruthy: “omg por fin!!! He esperado esto desde hace mucho! Thanks!
Amazona: “por fin la segunda temporada!!!! gracias por regalarnos un poquito más :)
Lizzzi: “finally, thank you! =)
Veroymaca: “want more..like the new characters..valentina and sofia ftw

fonte Onlygay.it

Dal 6 gennaio online la seconda stagione di “LSB The Series”

Dal 6 Gennaio 2015 sono disponibili online le prime due puntate di LSB The Series, seconda stagione.

Online dal maggio 2013, 21.000 gli iscritti al canale fino ad ora, oltre 2.500.000 le visualizzazioni totali, la prima stagione è stata una vera sorpresa di pubblico, soprattutto estero. Girata, scritta e prodotta interamente dalle due ideatrici del progetto Floriana Buonomo e Geraldine Ottier, che si sono lanciate nell’impresa ricoprendo più ruoli (anche improvvisando), mancando di una vera e propria troupe.

“LSB è stata la prima web serie italiana a tematica lesbica, sottotitolata in 4 lingue, ed ha raggiunto un vasto pubblico grazie alla semplicità coi cui parla di rapporti tra ragazze. Per la seconda stagione ci si è affidati anche al crowdfunding per avere il valore aggiunto di una piccola troupe: le protagoniste sono cresciute e affrontano situazioni diverse, più adulte, legate al contesto familiare e lavorativo, oltre che personale”.

Il cast si è arricchito di nuovi personaggi e importanti collaborazioni amichevoli: Nadia Bengala, Miss Italia ’88, che si è prestata a interpretare la madre di una delle protagoniste; Marina Marchione, concorrente di Amici 2007, una delle nuove protagoniste della stagione; Mauro Racanati, attore emergente con all’attivo un ruolo da protagonista nel film di prossima uscita “Noi siamo Francesco” di Guendalina Zampagni, affiancato da Elena Sofia Ricci.

La seconda stagione di LSB, così come la prima, sarà costituita da 12 episodi di circa 10 minuti ciascuno e sarà online ogni martedì sul canale youtube di LSB The Series.

pupina

fonte Cinemaitaliano.info

LSB2

Qualche giorno fa vi abbiamo dato la notizia dell’inizio delle riprese della seconda stagione.
In tant* ci avete scritto a termine del crowdfunding, per capire se il progetto avrebbe avuto un seguito e noi vi abbiamo rassicurato: non vi libererete facilmente di noi!!! Ma effettivamente, cosa è successo? Ve lo raccontiamo.
Gennaio. Il crowdfunding è quasi giunto al termine e il nostro obiettivo di raccogliere 10000 euro per girare la seconda stagione è ancora lontanissimo. Convochiamo le ragazze, perché sembra che tutto stia girando a nostro sfavore. Siamo scoraggiate, ma proviamo ad essere sempre ottimiste. Mancano poche settimane e dobbiamo di giocare il tutto per tutto: dovremmo trovare degli sponsor per produrci. Ci riuniamo ogni giorno per parlare del da farsi. Non ci scoraggiamo, siamo tenaci e vogliamo tener duro e proseguire con il nostro lavoro. Decidiamo ancora di puntare su noi stesse, di mettere da parte i soldi, di indebitarci semmai, ma di continuare il nostro sogno. Noi passeremo l’estate a girare, a guardarla poi ci penserete voi!